You are here

Lezione 1 – La pelle

Back to Napo for teachers teachers

Tratta bene il tuo corpo con Napo

Nota: benché sia possibile usare queste lezioni separatamente, si raccomanda di utilizzare le lezioni di ciascun pacchetto didattico in successione logica
Tratta bene il tuo corpo con Napo

Questo strumento didattico introduce l'importanza di proteggere la pelle e la schiena dai semplici rischi della vita quotidiana. Attraverso una serie di compiti e di attività, questo strumento aiuta i bambini a riconoscere i rischi per la salute fisica e la sicurezza causati da comportamenti che si possono evitare, a prevenire rischi analoghi in nuove situazioni e a spiegare come evitare tali rischi.

Presentazione dell’unità didattica:

Non è mai troppo presto per presentare ai bambini i concetti base sulla sicurezza che per gli adulti sono stati raccolti sotto la denominazione comune di Sicurezza e Salute sul Lavoro (SSL).

Napo è un simpatico cartone animato che può aiutare i bambini a riflettere, capire e interagire con le tematiche legate alla sicurezza. Per maggiori informazioni su Napo, cliccate: Chi è Napo? Sono disponibili diversi filmati con Napo, da scoprire e usare nelle vostre lezioni.

Alcuni dei concetti base sulla sicurezza esposti in questa unità didattica possono fare riferimento ad argomenti già già presenti nei programmi scolastici. Questa risorsa offre una serie di ottimi spunti che vi aiuteranno a integrare i concetti sulla sicurezza nelle vostre lezioni. Questa unita’ può essere svolta come lezione singola o far parte di un progetto più ampio. Benchè possano esserci collegamenti con altre materie, come già detto, l’obiettivo principale di questa unità  è insegnare ai bambini, tramite i coinvolgenti filmati di Napo, come prendersi cura del proprio corpo, evitando cosi che  a lungo termine si manifestino dei danni. Tuttavia e’ necessario tenere presente che l’unità non contempla tutti i rischi a cui il corpo è esposto. Questa unità è incentrata sui rischi per la pelle (nella lezione 2 si spiegano i rischi per la schiena), ma vi invitiamo a visionare sul sito web di Napo gli altri filmati che illustrano i rischi per le altre parti del corpo, ad esempio gli occhi, e di valutare se inserirli nelle vostre lezioni.

La pagina seguente fornisce uno schema delle attività, gli obiettivi e le risorse necessarie per la lezione. A seguire si può trovare un esempio più dettagliato di una lezione suddivisa in tre parti, per ampliare i temi trattati. Dopo aver visto i video di Napo i bambini scopriranno quali rischi esistono per la loro salute e sicurezza e come è possibile proteggersi. La lezione può sfociare nella narrazione per iscritto di una storia in cui gli alunni inseriscono in un contesto reale alcuni dei pericoli che hanno individuato.

Ulteriori informazioni sugli argomenti di sicurezza e salute trattati in questa unità, si trovano nella scheda di supporto alla didattica riportata nella terza sezione di questo documento.

Obiettivi didattici

Riconoscere i rischi per la salute e la sicurezza

Prevedere rischi simili in situazioni nuove

Spiegare come evitare tali rischi

Schema delle attività

40/45 minuti

Guardare i filmati di Napo associati a questa lezione: Rischi per la pelle

Proteggi la tua pelle

Introduzione e selezione di episodi

Attenzione ai prodotti chimici

Un problema irritante e Umorismo corrosivo

Possibili attività 1:

Avviare una discussione sulla nostra pelle e su quanto sia esposta a rischi. Ampliare la discussione agli effetti causati da calore, freddo, irradiazione solare e sostanze chimiche, tra cui i detergenti. Prendere in considerazione altri pericoli, quali insetti, piante che causano irritazione alla pelle (per es. ortiche), ecc. Indicare i sistemi per proteggere la pelle.

Organizzare un gioco in cui i bambini devono scoprire cosa potrebbe essere pericoloso per la pelle negli ambienti interni ed esterni che frequentano (ad es. i bambini devono scoprire se ci sono piante che provocano irritazioni alla pelle, rovi o insetti che potrebbero pungerli).

Possibili attività 2:

Disegnare il contorno delle loro mani su un foglio di carta: scrivere in ogni dito un sistema per proteggere la pelle dal rischio, ad es. mettersi i guanti, non toccare, mettere la crema solare, indossare un cappello (per proteggersi dal sole).

LAVORO INTEGRATIVO: La vacanza piena di rischi di Napo

Scrivere o mettere in scena una storia su Napo che va in vacanza e impara a conoscere i rischi per il suo corpo, con particolare riguardo alla pelle.

Ciò potrebbe comprendere per esempio:

prendere il sole senza crema

essere toccati da una medusa

cambiare l’olio alla macchina

Risorse necessarie

Collegamenti ad altri argomenti di studio

Studi sociali ed educazione alla salute

Regole e modi per proteggersi dai rischi

Riconoscere come il proprio comportamento possa avere un impatto sulla sicurezza degli altri

Valutare i rischi per la propria salute e se possibile, limitarli

Educazione fisica

Valutare il rischio che un’attività fisica comporta e attuare di conseguenza comportamenti preventivi

Scienze

Riconoscere e prendere in considerazione i segnali di pericolo/avvertimento

Educazione alla cittadinanza attiva

Riconoscere i pericoli, valutare i rischi conseguenti e tenerli sotto controllo

Lingua italiana o lingua straniera

Scrivere semplici frasi per comporre una storia utilizzando la struttura: introduzione – svolgimento – conclusioni

(I materiali didattici sono disponibili nel sito web in altre lingue della UE)

Tratta bene il tuo corpo con Napo - Lezione 1 - La pelle

Napo scopre molte situazioni diverse in cui l’esposizione alle sostanze chimiche e ad altre sostanze può causare problemi alla pelle. Impara a conoscere le sorprendenti qualità della pelle e si mette a “nudo” per mostrare al pubblico: “Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sulla... vostra pelle”. Napo individua le misure per prevenire i problemi della pelle e dà tre messaggi importanti: Previeni – Proteggi – Controlla.

Go to top